Bollicine Pinot Bianco Brut – Tenuta Maule

Pinot Bianco Vicenza D.O.C.
Brut Millesimato

SPUMANTE

Spumante di piacevole beva di colore giallo paglierino molto scarico. Al naso emergono agrumi, con prevalenza di mandarino e arancio; fiori bianchi come gelsomino, gardenia e fresia e un ricordo di bacche di vaniglia. In bocca è vellutato, elegante, armonico e sapido con una bella acidità. Ritornano le sensazioni dell’olfatto con una piacevole nota aromatica.

Ottimo come aperitivo, ideale accompagnato a stuzzichini e formaggi freschi. Si abbina egregiamente ad antipasti di pesce, verdure, salumi e primi piatti leggeri.

6°C

Caratteristiche

1.1

Selva di Montebello Vicentino

2.1

Spumante bianco Brut

1.2

100% Pinot Bianco

2.2

Raccolta a mano a fine agosto

1.3

Diraspatura e raffreddamento immediato delle uve seguito da pressatura soffice

2.3

Maturazione di tre mesi in vasche di acciaio con bâtonnage

1.4

12,0%vol.

Terreni unici che donano un forte carattere ai nostri vini.

Selva di Montebello, assieme a Gambellara, è caratterizzata da terreni unici.
Geologicamente si tratta di un’area di origine vulcanica, con suoli basaltici, per lo più sotto forma di tufi terrosi e friabili, particolarmente favorevoli alla coltura della vite per la loro naturale fertilità e l’elevato contenuto minerale, cui si devono gli straordinari accenti del vino.

Da più di un millennio la vite è coltivata nelle nostre zone. Lo conferma il ritrovamento in Montebello Vicentino dei resti di una villa Romana del I o II secolo con vinaia e abbondanti vinaccioli.

Posizione geografica strategica.

Ai confini tra Vicenza e Verona, a metà strada tra il Lago di Garda e Venezia. Un clima unico, perfetto per la coltivazione di vigneti.

Selva di Montebello, oltre a trovarsi in una posizione estremamente comoda da raggiungere, offre un paesaggio suggestivo e totalmente devoto alla coltivazione della vite.